La Pallacanestro Viola cede in caso del Monopoli e ora la situazione è a dir poco critica.
Era un match importantissimo per le due squadre con i pugliesi che hanno avuto la meglio su una Viola distratta e con ampie lacune di gioco. Il team di Coach Bolignano è ben lontano da quello che abbiamo conosciuto a inizio anno ma anche nei due match contro Taranto e Bisceglie.

Il primo quarto è tutto sommato equilibrato anche se il punteggio finale sorride ai padroni di casa (19-13). Laquintana spinge i suoi insieme a Paparella ma dall’altra parte risponde Mascherpa ben coadiuvato da Gobbato. Le due squadre si studiano.
La seconda frazione ricomincia con diversi errori da parte di tutte e due le squadra. Gobbato segna e successivamente realizza anche Fortunato Barrile portando i suoi sul -2. La Viola c’è e con un moto d’orgoglio dimostra di voler portare a casa due punti fondamentali in ottica salvezza. Laquintana piazza la tripla del +5 . A pochi secondi dalla fine un’altra tripla che porta il punteggio sul 34 a 26 chiudendo di fatto il primo periodo.
La seconda frazione segue quanto visto nel primo e secondo quarto: Torresi si unisce allo show di Laquintana, Paparella apre gli spazi e Monopoli conduce 45-40. Nell’ultimo quarto Monopoli comincia a dilagare con Torresi che mantiene ottime percentuali al tiro e dalla lunetta insieme a Botteghi. La Viola non ne ha più, finisce 62-52.

Arriva la settima sconfitta di fila per la Pallacanestro Viola ed è inevitabilmente tempo di riflessioni. Bisognerà probabilmente cambiare qualcosa e farlo nel minor tempo possibile sfruttando magari la finestra di mercato…

EPC Action Now Monopoli – Pallacanestro Viola Reggio Calabria 62-52 (19-13, 15-13, 11-14, 17-12)

EPC Action Now Monopoli: Giovanni Laquintana 31 (5/11, 4/9), Lorenzo Bruno 11 (3/8, 0/0), Emiliano Paparella 5 (0/3, 1/8), Mauro Torresi lelli 5 (0/1, 1/4), Nicolò Benedusi 4 (2/6, 0/1), Matteo Botteghi 2 (1/3, 0/0), Hamza Yusuf 2 (1/2, 0/0), Arsenije Stepanovic 2 (1/1, 0/1), Michelangelo Laquintana 0 (0/0, 0/1), Matteo Annese 0 (0/0, 0/0), Marco Formica 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 40 10 + 30 (Emiliano Paparella, Matteo Botteghi 10) – Assist: 9 (Emiliano Paparella 5)

Pallacanestro Viola Reggio Calabria: Enrico maria Gobbato 14 (5/7, 1/4), Salvatore Genovese 12 (2/6, 2/7), Giulio Mascherpa 10 (3/6, 0/6), Fortunato Barrile 6 (2/5, 0/1), Luka Sebrek 6 (1/3, 0/4), Yande Fall 4 (2/6, 0/0), Marco Prunotto 0 (0/1, 0/0), Edoardo Roveda 0 (0/0, 0/0), Paolo Frascati 0 (0/0, 0/0), Giovanni Centofanti 0 (0/0, 0/0), Federico Romeo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 17 – Rimbalzi: 34 7 + 27 (Enrico maria Gobbato 12) – Assist: 10 (Giulio Mascherpa, Fortunato Barrile 3)