Buon pomeriggio cari lettori di Just Basket,
nel CSI Free l’unico posto matematico è il primo conquistato dalla Just Do It, tuttavia oltre alla lotta per un posto ai playoff che vede in corsa Gallinese, Si Può Fare, Pellaro e Don Bosco, ci troviamo ancora in una fase incerta per quanto riguarda in secondo piazzamento in classifica: le tre squadre che possono ambire a questo risultato sono Mediterranea, Ludos e Stingers.

Per quanto riguarda i punti in classifica, è favorito senza alcun dubbio il team universitario, ma cerchiamo di capire perché può non essere così: basta osservare la tabella in sovrimpressione per fare un quadro degli scontri di queste ultime 3 giornate.

Il calendario più facile lo ha senza alcun dubbio Stingers che dovrà affrontare rispettivamente nona, quinta e sesta in classifica, quindi ipoteticamente 3 partite abbordabili, non dimenticando però che la Si Può Fare può rappresentare una vera e propria mina vagante per qualsiasi rivale poiché la compagine due volte campione provinciale ha giocato quasi tutti i match con circa 5/6 effettivi, l’unica partita disputata al completo è stata quella persa di un solo punto contro il team gemello in vetta alla classifica; non dimentichiamoci però che i pungiglioni sono reduci da due pesantissime sconfitte contro Mediterranea e Ludos. Stingers può conquistare 9 punti per un potenziale di 35 complessivi.

I nero-arancio della Ludos, attualmente al terzo posto in classifica, pur vincendole tutte rischierebbero di non agguantare la seconda piazza. Occhio a non considerare però il terzo posto blindato, è importantissimo ribaltare il risultato dell’andata contro la Mediterranea, ma è altrettanto importante vincere contro un roster in forma come quello della Gallinese. Il team con sede ad Arangea può conquistare 6 punti per un potenziale di 34 complessivi.

Per quanto riguarda la Mediterranea va fatto lo stesso discorso affrontato in precedenza per la Ludos, scontro diretto da vincere, ma occhio alla Si Può Fare, perché come già detto, se al completo potremmo assistere ad un match alla pari. Il team universitario è l’unica concorrente realmente padrona del proprio destino. L’attuale seconda in classifica può conquistare 6 punti per un potenziale di 36 complessivi.

Ciò significa che sarà decisivo lo scontro della penultima giornata tra Mediterranea e Ludos perché vincendo quest’ultima Stingers può balzare in testa a questa classifica a 3 in caso di 9 punti; la Ludos dal suo canto dovrebbe sperare in una sconfitta Stingers senza fare essa stessa passi falsi.