Fase nazionale del campionato Open, 4 regine di 4 regioni, l’Umbria rappresentata dall’Atletico Maldossi, la Lombardia dal Real Busto, l’Emilia Romagna dal Santos 1948 e la Calabria dalla Magic Basket.

Il 12 Luglio al via il sorteggio e (forse) caso ha voluto che si affrontassero subito le due compagini più forti: Magic e US Santos.

Ed è proprio nel giorno seguente, alle ore 9, che i due roster di “Reggio” si sono giocati l’accesso alla finale in un match disputato a viso aperto, pieno di ribaltoni e rimonte clamorose (approfondimenti QUI). Il punteggio ha visto tuttavia la vittoria dei reggi”a”ni di cui Cervi protagonista assoluto:

Risultati parziali: 15-21; 13-20; 17-6; 23-13. Punteggio finale: 67-60.

U.S. Santos: Costantino 7, Bondavalli 0, Guidi 8, Cervi 30, Martinelli 0, Reggiani 1, Menozzi 6, Reverberi 8, De Pascale 1, Nareggini 6. All. Nareggini.

Magic: Iulianello 21, Maio n.e, Catalano 3, Crucitti 2, Genovese 3, Lazzara 7, Cajumi n.e, Famà 3, Quattrone 0, Pensabene 7, Grasso 14. All. Sant’Ambrogio.

Poche ore dopo, al via la seconda semifinale che ha recitato il copione di Atletico Maldossi e Real Busto. Nettamente più convincente la prova dei perugini che, eccetto il terzo quarto, hanno dato dimostrazione di superiorità rispetto ai varesini:

Risultati parziali: 21-15; 13-10; 12-16; 18-11.  Punteggio finale: 64-52.

Atl. Maldossi: Baffi 9, Moca 0, Chiatti 17, Spontina 7, Federici L 4, Cataluffi Baldi 0, Tingoli 8, Zucchetti 0, Sistoni 1, Antonelli 8, Federici F 10, Santantonio 0. All. Pompei.

Real Busto: Meneguzzi 3, Tartaro 0, Pozzi 11, Abenante 0, Legramandi 3, Castiglioni 2, Ligas 6, Piazza 6, Galli 0, Fenazzi 5, Beretta 1, De Tomasi 15. All. Scampini.

Un pomeriggio ed una notte a dividere le semifinali dalle finali, le 4 squadre hanno fatto ritorno al Palasport Chiusi di Chianciano Terme.
La prima finale, decisiva per il terzo posto, ha visto affrontarsi Magic e Real Busto (approfondimenti QUI). Dopo una prima metà di match in sordina, i ragazzi di capitan Lazzara hanno tirato fuori le unghie ed agguantato il podio:

Risultati parziali: 11-18; 18-19; 26-16; 24-17.  Punteggio finale: 79-70.

Magic: Iulianello 20, Maio n.e, Catalano 0, Crucitti 21, Genovese n.e, Lazzara 9, Marte 5, Cajumi n.e, Famà 13, Pensabene 1, Grasso 7, Quattrone 3. All. Sant’Ambrogio.

Real Busto: Tartaro 2, Pozzi 18, Legramandi 0, Castiglioni 0, Scaluini 0, Ligas 15, Piazza 9, Galli 15, Caprioli 0, Fenazzi 2, De Tomasi 9, Acerbi n.e. All. Riva.

Poco più tardi, esattamente alle 11.16 è iniziata la finalissima, sfida che ha visto un dominio assoluto da parte degli emiliani, vincitori di tutti i quarti. Santos ha schiacciato Maldossi così:

Risultati parziali: 22-10; 19-10; 13-10; 18-8.  Punteggio finale: 72-48.

U.S. Santos: Costantino 6, Bondavalli 2, Guidi 0, Cervi 26, Martinelli 6, Reggiani 0, Menozzi 0, Reverberi 15, De Pascale 6, Nareggini 11. All. Nareggini.

Atl. Maldossi: Baffi 12, Moca 0, Chiatti 6, Spontina 8, Federici L 3, Cataluffi n.e, Tingoli 9, Zucchetti 2, Sistoni 2, Antonelli6, Federici F 0, Santantonio 0. All.Pompei.

Il miglior marcatore del torneo è stato invece Cervi, autore di ben 56 punti in due partite.