di Francesco Sarnè – Siamo al dodicesimo turno, a sole tre giornate dal termine del campionato e alla finestra uno degli incontri più attesi di questo finale di stagione: Stingers VS Mediterranea. Gli Stingers, con un match in più, guidano la classifica con 24 punti ma devono tenere a distanza due pericolose avversarie la Mediterranea per l’appunto e la Reghion. Con la vittoria sugli Stingers, la Mediterranea potrebbe seriamente ipotecare la regolar season, potendo vantare un finale di stagione sulla carta più semplice (in ordine Gallinese e Si Può Fare) e un match in più da disputare e quindi tre potenziali punti in più sulle due rivali. Se invece dovessero vincere gli Stingers potremmo assistere ad un finale al foto finish dal momento che la Mediterranea e gli Stingers potrebbero arrivare a pari punti. In quel caso anche la Reghion potrebbe arrivare a pari punti con le sopracitate squadee.

Per restare in corsa la Reghion deve assolutamente battere la Si Può Fare e sperare nella vittoria degli Stingers.
Altro e ultimo match della giornata vede la sfida tra due squadre ormai fuori dai giochi: la Gallinese e il Real Geco. Stando al calendario e agli incontri della Gradisca e dei Si Può Fare, il Real Geco dovrebbe rimanere con molta certezza al quarto posto fino alla fine del campionato. Per la Gallinese ormai è diventata una questione di orgoglio e dovranno mettere su una bella prova per racimolare i primi punti di una stagione fin qui fallimentare oltre ogni immaginazione (0 punti in nove incontri fin qui disputati).
PILLOLE STATISTICHE
Dall’inizio della stagione la Mediterranea ha perso solo due incontri e arriva al grande match da una serie positiva di ben 5 vittorie consecutive, mentre gli avversari, gli Stingers, si sono appena rialzati con l’ultima vittoria dopo la pesante sconfitta contro Reghion.
La Mediterranea quindi arriva al big match con il morale alle stelle e vincendo la partita contro gli Stingers otterrebbe la migliore serie consecutiva fin qui vista in questo campionato.
I ragazzi della Si Può Fare, invece hanno a fatica rialzato la testa (dopo una serie consecutiva di cinque sconfitte) vincendo con molta sofferenza il match contro la Gallinese (finito punto a punto 45-46). La stagione della Si Può Fare è stata sin dall’inizio un po’ altalenante, e rischia di concludersi con un mezzo disastro. Servirà quindi mettere in campo tutte le proprie energie per battere la Reghion, anche perchè i match che rimangono fino all’ultima giornata non sono dei più semplici (prima il Real Geco e poi la Mediterranea).
CONCLUSIONE
La dodicesima giornata ci regala un match imperdibile per tutti i fan di questo campionato. Un match che darà sicuramente spettacolo.
Allo stesso modo non ci aspettiamo di meno dal match della Reghion, che vuole tenere vive le speranze di conquistare il primato e perciò è molto motivata.
La sfida tra i Real Geco e la Gallinese rischia invece di essere insapore, con il Real Geco privo di stimoli ma decisamente più forte della Gallinese che spera nei primi inafferrabili punti (sfiorati proprio contro Si Può Fare).